Blues Di Santa Rosa lyrics

Agust l'e un gigaant cun la crapa bujenta
che'l bufa e che mola i so' s' ciaff
e picchia il mortaio sui volti sudati
de tuta la piazza del laagh
l'asfalto che'l brusa
l'urtensia appassida
e un omm ruva foe del cantieer
Spuzza de benza e de segaduura
de vetroresina e foemm
e anca st' estaa l'e rua 'l prufessuur
che cifula e che ciama'l so cann
partii tri ann fa' per un sass che hann lanciaa
e l'e gnama riturnaa
E Santa Rosa la mett la gona curta
quaand che la canicula la giuga la sua carta
intaant che sta giurnada la brusa'l calendari
paga un'oltra bira e poe se vedara
Le code di rondine invocano un vento che forsi el rua de bon
speremm
E l'aria blucada la mis' cia i so niguj
e deciid che teemp el fara
ellaagh l'e una perla tuta sgraffignada
dai barch che vann scia e de la
e intaant passa un fioemm de chinott e gazusa
bestemm per chi peerd el settbell
Falene che mangian la luce indecisa
lampioni che i menn dree a pizzass
zanzare impudenti van sotto i vestiti
chi sa che notte sara
E Santa Rosa la mett la gona curta
quaand che la canicula la giuga., la sua carta
intaant che sta giurnada la brusa el calendari
paga un'oltra bira
e poe se vedara

La nocc l'e zucherada la noce l'e svergugnada
la noce la sta mea le a speciatt te
Si dondola, si spera, la luna e una maniglia
e tutte le galassie sono dentro sta bottiglia
qualcuno ha messo per la prima volta la mana in quella
di lei

Zanzara zanzara cume g'ho de fa a rua n'due seet
staada te
Zanzara zanzara cume g'ho de fa a rua n'due seet
staada te


(Grazie a Marco per questo testo)

Submitted by Guest

What do you think is the meaning of Blues Di Santa Rosa by Davide Van De Sfroos?