Gira lyrics

Si muove l'acqua, gira il mulino

vortica il fumo sopra il camino.

gira la strada ruota il destino

e il cavaliere va nel cammino.



Gira la luna con nubi e il vento

girano mode che seguono il tempo,

gioca nel canto il ricordo lontano.

di un sogno gia vero poi perso pian piano.



Gira la falce che taglia le spighe

girano note sopra le righe.

girano foglie nel cielo d'inverno

gira il concetto di vero in eterno.



Girano cose, che per farsi baciare

alle donne piace ascoltare

sull'onda dell'aria del canto profano

di un amore che gioca nel campo di grano.



Giran Madonne per ogni verone.

muovono luci. messaggi d'amore

segni rituali che si fingon quel mito

che tradisce morendo chi lo ha gia tradito.



Rotola il sasso, lungo il selciato

non ha radice l'eterno sbandato.

con un ricordo di un vello spezzato

sopra un balcone dal sole indorato.



Gira il mercante per ogni contrada

gira il giullare che canta la strada

gira la viola quel modale pagano

che Dio non vuole, nemmeno il guadagno

Submitted by Guest

What do you think is the meaning of Gira by Nomadi?