Lamentu Di U Duttore Battesti lyrics

Quellu ch'he nant'a sta tola
Stamane he lu sgio Battesti,
Ci ne nascera mai piu
In Orezza, omi di questi
L'arapisti o porca bara
Chi pensasti e chi facesti ?

Resta scurunatu Orezza
Cu la pieve d'Alisgiani
Ne sentenu gran'dulore
Tavagna cu Muriani
Rustinu cu Vallerustie
Lu nobile Ampugnani.

Di Santa Lucia Tiberi
Cu li Zerbi di Sermanu
Di Tralonca i Gabrielli
Cu li Natali di Lanu
Di Suveria li Cervoni
Pianghjeranu da luntanu.

Vi salutu o sgio Duttore
Signor ghjudice di pace
Ind'e l'unu e l'altru gradu
Erate moltu capace
Ma la scellerata morte
Nun guarda cio ch'ella face.

Penna calamaru e canta
Furma ne vogliu una storia
Ancu i seculi futuri
L'abbianu sempre in memoria
Chi nacque in casa Battesti
Un omu di tanta gloria

Submitted by Guest

What do you think is the meaning of Lamentu Di U Duttore Battesti by Canta U Populu Corsu?