L'ancura Di A Misericordia lyrics

Messageru di a storia
Quand'e tu ghjunghji in sagone
Da un'occhjata a l'orizonte
E ascolta lu marone
Senterai qualchi voce
Di stu fattu testimone.

Eranu tant'omi fieri
Tutti di ceppu lucale
Nant'a un battellu sbrancatu
In pettu a lu tempurale
Sott'a un celu spaventosu
Cum'e le porte murtale.

Si stracciava ogni vela
Un ventu forte stridava
Piu l'omi tenianu morsu
Piu l'onda si scatenava
E a l'unu e l'altru latu
A morte gia s'affiancava.

Cum'e una bestia ferita
E senza speranza alcuna
Strinti in un ultimu fiatu
L'omi sciolsenu la funa
A quale ci era anudata
Cu l'ancura di furtuna.

Ad un trattu u bastimentu
Cum'e un cavallu dumatu
Fu scacciatu da l'infernu
U tempu s'era fermatu
L'omi casconu in preghera
Fin' chi u mare fu calmatu.

Quandu u celu fu serenu
Ognunu purtava in gloria
L'ogettu di a so salvezza
Chjamatu misericordia
Fu lasciatu sopr'a locu
E stampatu in la memoria.

Ma in fondu di lu mare
Oghje ch'he oghje in Sagone
A rena he piu che nuda
Un furesteru latrone
S'ha coltu senza vergogna
Quella ancura testimone.

Ava corsu stami a sente
Sta canzone un he finita
Fatti onore a ripiglia
Un pezzu di a to vita
E lampa fora stu latru
A la manu troppu ardita
E lampa fora stu latru
A la manu troppu ardita

Submitted by Guest

What do you think is the meaning of L'ancura Di A Misericordia by Canta U Populu Corsu?